Le fondazioni bancarie e la governance delle banche partecipate

Le fondazioni bancarie e la governance delle banche partecipate

di Gianfranco Gargiulo

L'autore si propone di individuare gli elementi chiave che hanno accompagnato l'evoluzione normativa delle banche ex pubbliche e comprendere se questi abbiano avuto un ruolo nella definizione della governance bancaria. Si analizza il ruolo delle fondazioni bancarie nella governance delle società bancarie ed il potere, voluto inizialmente dal legislatore, che ha reso controversi e dibattuti il ruolo di azionista in via principale, ma anche le funzioni e la relativa natura.

Si effettua una rilettura delle sentenze della Corte Costituzionale n. 300 e n. 301, del 2003, che hanno trattato le criticità derivanti dall'applicazione della legge 448/2001 ed hanno definito il legittimo confine degli interventi pubblici sulle fondazioni bancarie. Un'attenzione particolare è riservata al progetto di governo societario delle banche e all'analisi del ruolo di azionista che riveste la fondazione bancaria all'interno dei diversi modelli di governance.