L' abbraccio del mare

L' abbraccio del mare

di Anna M. Marconi Pagliarini

Il libro vive nella stessa dolente fatica la dolorosa avventura della partenza e il dolore della costrizione nell'abbandono di terra, casa e famiglia.

C'è lo stesso smarrimento in Alfio che lascia la sua casa tra le colline marchigiane, in Muali che dal Ghana cerca il riscatto di sé dopo l'orrore, fino ad Omar che schiacciato nel sottofondo di un tir respira la paura... E infine Iuria che viene dall'Est lacerata nel dualismo del migrante. Il mare sarà l'accoglienza, la distesa infinita oltre l'orizzonte diventa infine l'abbraccio catartico del perdono e dell'identità ritrovata.