Beatriz e i corpi celesti

Beatriz e i corpi celesti

di Lucía Etxebarría

Beatriz è una ragazza in fuga: ha poco più di vent'anni quando abbandona Madrid per rifugiarsi a Edimburgo. E a Edimburgo deve ricominciare tutto daccapo. Accanto a lei ci sono Cat, la donna gatto, e Ralph, il nobile sfortunato, entrambi suoi amanti, entrambi drogati, entrambi suoi accompagnatori in un inferno edimburghese che può, a volte, ricordare quello di Trainspotting, entrambi amori possibili schiacciati dall'eterno confronto con Monica, la ex compagna di vita. E tanto è forte il ricordo che alla fine s'imporrà per Beatriz il ritorno nella familiare Madrid.