La questione ebraica dall'illuminismo all'impero (1700-1815)

La questione ebraica dall'illuminismo all'impero (1700-1815)

Il volume raccoglie gli Atti del Convegno organizzato dalla Società italiana di studi sul secolo XVIII, in collaborazione col Dipartimento di Scienze storiche dell'Ateneo perugino e con l'Unione delle Comunità ebraiche italiane. Le relazioni sono volte a studiare la storia e la problematica della "questione ebraica" durante il periodo in cui si aprirono, un po' ovunque in Europa, importanti prospettive verso l'emancipazione degli ebrei e la loro assimilazione nelle società nazionali. Gli studi vertono su due argomenti fondamentali: le elaborazioni ideologiche e simboliche in tema di ebrei e minoranze nell'età dell'Illuminismo e le politiche adottate da vari stati europei nei confronti delle comunità ebraiche.