Una storia raccontata male

Una storia raccontata male

di Angiolo Marroni

"Mi sono dimenticata come ci si cammina!" Mi guarda, poi china lo sguardo verso le scarpe lucide e con il mento indica i tacchi a spillo. È bella Monica nel suo primo giorno da donna libera, anche se solo per poco. Un permesso di qualche giorno. Esce oggi dopo anni e anni di reclusione nel carcere di Rebibbia. Il magistrato di sorveglianza l'ha affidata a me che sono il Garante dei diritti dei detenuti. "Angiolo, grazie!" mi dice commossa dandomi un bacio sulla guancia. "Va, e goditi questi giorni e non fare cazzate.

Ci vediamo la settimana prossima." So che non mi tradirà mai. Mi ritrovo così davanti al mio adorato mare di Napoli, dove tutto è iniziato. Angiolo Marroni, Avvocato, figura storica della sinistra italiana ha ricoperto ruoli importanti tra cui Vicepresidente ed Assessore al Bilancio della Provincia di Roma e della Regione Lazio.

Ha fondato l'Istituto del Garante Dei Diritti dei Detenuti nel 2003 di cui ha ricoperto il ruolo fino al marzo del 2015.