Voglia di guardare. L'eros nel cinema di Joe D'Amato

Voglia di guardare. L'eros nel cinema di Joe D'Amato

di Antonio Tentori

"Ho conosciuto Aristide all'inizio del 1991. Era un grande del cinema ed è veramente riduttivo isolarlo nel solo cinema erotico. Lavorare con lui è stato molto coinvolgente, lo ricordo con piacere e molta nostalgia. Aristide era un uomo di cinema completo, sapeva fare tutto e non si fermava mai, aveva un'energia incredibile. Insieme ci siamo fatti un sacco di risate, perché era uno con la battuta sempre pronta. Un uomo buono, generoso. Un regista, a mio avviso, che non è stato ancora (ri)scoperto completamente. Anche se lui, da persona fin troppo umile quale era, avrebbe minimizzato. E si sarebbe fatto una delle sue belle risate." (Antonio Tentori)

  • Editore: Bloodbuster
  • Categorie: Cinema
  • Edizione: 2014
  • Collana: I ratti
  • Ean: 9788890898617
  • Pagine: 160 p., ill.
  • In Commercio Dal: 30/07/2014