Miracolo in Sicilia

Miracolo in Sicilia

di Alfonso Marchese

Il tema della vicenda narrata è il presunto miracolo di Santa Valeriana. Sulla sua statua pende una maledizione per essere stata modellata con le fattezze di una giovane concupita dal parroco: Ciana. [...] La Sicilia narrata da Marchese nel suo romanzo è oggi assai diversa e i personaggi descritti appaiono come figure grottesche di una società in bilico tra razionalità e superstizione. L'aspetto della vicenda che interessa a Marchese è quello grottesco, e non di rado raggiunge effetti di comicità.